Cala del Vino

7.6 su 10 di 23 Recensioni
foto della Cala del Vino
Cala del Vino
spiagge in sardegna logo

Cala del Vino: Descrizione

La Spiaggia Cala del Vino è una piccola caletta utilizzata in passato dai pescatori locali.

A parte l'interesse naturalistico e un bagno al volo, è conosciuta più per il ritrovamento di un antico fossile di dinosauro Alierasaurus ronchii vissuto circa 270 milioni di anni fa.

chi sono

Ciao, sono Fabrizio, vivo in Sardegna da oltre 34 anni e ho voluto condividere con te la mia esperienza delle spiagge Sarde!

Ti accompagnerò alla scoperta della tua spiaggia perfetta!

Caratteristiche e Tipologia della spiaggia

piccola caletta
Superficie 1000mq
Orientamento Ovest
categoria Cala del Vino

La conformazione della Cala del Vino caratterizzata dalla folta vegetazione rettrostante, situata in un luogo poco accessibile, ci fa pensare ad una piccola caletta incontaminata, la distanza e l'isolamento la rendono adatta ai più avventurosi.

Con una lunghezza di 100 metri per una larghezza media di circa 10 metri, ha una superficie di 1000 metri quadri ed è in grado di ospitare fino ad un massimo di 125 persone distribuite comodamente.

La Sabbia

grigia
sassi

La Spiaggia è composta da sassi di colore grigia, con una vegetazione retrostante, caratterizzata principalmente da macchia mediterranea.

Il Mare

Acqua azzurro
Acqua profonda
Fondale roccioso

Il mare è di colore azzurro, con un fondale prevalentemente roccioso.

Le linee batimetriche si avvicinano man mano ci si allontana dalla riva, caratteristica di una riva con acqua profonda.

Le Restrizioni e la Tutela

Divieto Raccolta Sabbia
Divieto Raccolta Conchiglie

La Cala del Vino è di libero accesso, senza un numero chiuso previsto da legge. La capienza massima di 125 persone è puramente indicativa e viene stabilita utilizzando le linee guida degli stabilimenti balneari, in cui si ipotizzano circa 8mq per ogni singola persona, tenendo conto di sdraio o asciugamano, ombrellone e un'area perimetrale di passaggio.

Va ricordato inoltre, che su tutte le coste sarde, l'articolo 40 della Legge Regionale N°16 del 28 Luglio 2017 paragrafo 2 cita:

Salvo che il fatto non costituisca più grave illecito, chiunque asporta, detiene, vende anche piccole quantità di sabbia, ciottoli, sassi o conchiglie provenienti dal litorale o dal mare in assenza di regolare autorizzazione o concessione rilasciata dalle autorità competenti è soggetto alla sanzione amministrativa da euro 500 a euro 3.000.

Cala del Vino: Posizione

Lat: 40.6534818
Lng: 8.1926143
Cala del Vino

La Cala del Vino è situata a nord-ovest della Sardegna, in una zona conosciuta come Costa dell'Argentiera.

La Mappa della Cala del Vino

Cala del Vino come Arrivare

Tecnicamente visto il divieto di transito nella striscia tagliafuoco che porta a questa spiaggia non si potrebbe arrivare con mezzi a motore. Per Chi volesse avventurarsi, oltre ad avere un Fuoristrada 4x4 ed ottima capacità di guida in percorsi estremi, si ricordi della possibilità di multa.

Consiglio invece il percorso in Mountain Bike, semplice e divertente.

Via Mare

È possibile raggiungere la spiaggia anche via mare, utilizzando piccole imbarcazioni, private o a noleggio,utilizzando l'apposito corridoio di lancio presente sulla spiaggia. Ricordiamo inoltre, che il corridoio di lancio, generalmente va usato esclusivamente come transito per lo scarico/carico, l'imbarcazione dovrà essere ancorato in base alle indicazioni del personale addetto in spiaggia. In assenza del corridoio di lancio, occorrerà ormeggiare l'imbarcazione ad una certa distanza dalla costa. Per maggiori informazioni, vi consigliamo di rivolgervi al centro di informazioni turistiche presso il comune di Alghero

Tramite Percorso di Trekking

È possibile raggiungere la spiaggia tramite un percorso di Trekking. Per maggiori informazioni, vi consigliamo di rivolgervi ad una guida locale, o direttamente al centro di informazioni turistiche presso il comune di Alghero

Parcheggiare vicino alla Cala del Vino

Parcheggio Gratuito ma Lontano

Per chi vuole fare due passi in più, esiste la possibilità di parcheggiare gratuitamente.

Parcheggio situato in prossimità della spiaggia di Torre del Porticciolo a circa 2 km dalla spiaggia.

La Cala del Vino descritta da chi l'ha visitata

30.000 + followers Segui @sardinian_beaches

Grazie alle numerose informazioni disponibili in rete, esistono una serie di immagini e descrizioni di chi ha già visitato la Cala del Vino.

Foto della Cala del Vino

Cosa pensa chi ha visitato la Cala del Vino

Scrivi una Recensione
Roberto Allaix
2 su 10
Chi ha dato cinque stelle il vino lo ha bevuto, e tanto. Concordo con tutto quello che ha scritto Carlo Obiso. Non è cambiato nulla, e la vista satellite di google map non è aggiornata. Strada impraticabile con SUV forse si arriva bene con un quad, spiaggia inesistente, barche abbandonate. Non andateci, fermatevi alla cala del porticciolo.
Rod Piz
8 su 10
Spiaggetta piccola e pietrosa. bellissima la scogliera e i fondali circostanti
pietro marras
10 su 10
Acqua cristallina sentiero facile da visitare
Angelo Piras
8 su 10
La Cala del Vino a nord di Porticciolo è una insenatura sulla costa ovest di Alghero, dove si è formata una spiaggia costituita da grandi ciottoli e poca ghiaia. Si trova fra la spiaggia di Porticciolo e Cala del Turco. Siamo nel Parco Naturale Regionale di Porto Conte. È raggiungibile via mare, ma l'avvicinamento va fatto con cautela per la presenza di scogli affioranti o sommersi. Raggiungibile Via terra anche con auto fuoristrada percorrendo le stradine che passano dietro il campeggio "Torre del Porticciolo" o a piedi seguendo il sentiero che lambisce le falesie, sia da Cala del Turco che dalla spiaggia di Porticciolo (a circa mezz'ora di camminata da questa). Interesse geologico per le formazioni sedimentarie del permiano- triassico: le arenarie grigio-bruno verdastre (con rizoliti)si alternano alle peliti rossastre. I pianori prospicienti la Cala sono frutto di rimboschimenti con pini (d'Aleppo e domestico) e altre specie alloctone. Interessante la macchia a prevalenza di ginepro fenicio (Juniperus phoenicea) con esemplari striscianti o a bandiera, che si alterna alla gariga con numerose specie endemiche ( es. Limonium spp.). Presenza di tamerici. Purtroppo la Cala è deturpata da rilevanti quantità di rifiuti di plastica spiaggiati dal mare e trasportati dal vento e dalla presenza di barche abbandonate. Troppo numerose le stradine che portano alla Cala, con forme di erosione profonde dovute al ruscellamento delle acque.
Carlo Obiso
2 su 10
Abbiamo letto le recensioni (non solo da google) e ci siamo avventurati verso questa cala, che ribattezziamo "Cala te er vino", in quanto occorre essere un pò alticci per classificarla ideale "per famiglie" (vedi foto). La suddetta "Cala" è veramente solo natura, con l'aggiunta di sporcizia e di cadaveri di vecchie barchette. Tutto molto inquietante. La chicca è che per arrivarci o si percorre un km di strada sterrata a piedi, parcheggiando nel nulla prima di rischiare di lasciare per sempre la macchina incastrata in uno dei vari crateri, o si dispone di vero fuoristrada (ma quale SUV!!!) e anche di abilità nel portarlo. Insomma, esperienza negativa. Sconsigliamo vivamente di andarci! P.s. Rocce, pietre e nient'altro! Anche a volersi adattare, a piedi con ombrellone e asciugamano questa cala è impraticabile.

Le Spiagge vicine

Tra le 5 spiagge più vicine alla Cala del Vino troviamo in ordine di distanza: