Calette di Porto Ferro

9.4 su 10 di 39 Recensioni
foto della Calette di Porto Ferro

Calette di Porto Ferro: Descrizione

Le Calette di Porto Ferro sono diventate dall’estate del 2018 ufficialmente le prime spiagge naturiste della Sardegna. Considerato, come scrive l’ordinanza, “che da oltre 30 anni le due calette di Porto Ferro comprese tra Torre Bianca e Torre Negra sono storicamente frequentate per il turismo naturista e sono molto conosciute e apprezzale anche nei circuiti turistici nazionali e internazionali che si interessano di tale tipologia di turismo”, era solo questione di tempo.

chi sono

Ciao, sono Fabrizio, vivo in Sardegna da oltre 34 anni e ho voluto condividere con te la mia esperienza delle spiagge Sarde!

Ti accompagnerò alla scoperta della tua spiaggia perfetta!

Caratteristiche e Tipologia della spiaggia

piccola caletta
Superficie 3000mq
Orientamento Sud-Ovest
categoria Calette di Porto Ferro

La conformazione della Calette di Porto Ferro caratterizzata dalla folta vegetazione rettrostante, situata in un luogo poco accessibile, ci fa pensare ad una piccola caletta incontaminata, si tratta di una spiaggia con un area riservata ai nudisti (Non sempre ufficialmente riconosciuta)

Con una lunghezza di 120 metri per una larghezza media di circa 25 metri, ha una superficie di 3000 metri quadri ed è in grado di ospitare fino ad un massimo di 375 persone distribuite comodamente.

La Sabbia

arancione
sabbia fine

La Spiaggia è composta da sabbia fine di colore arancione, con una vegetazione retrostante, caratterizzata principalmente da macchia mediterranea.

Il Mare

Acqua azzurro
Acqua poco profonda
Fondale sabbioso

Il mare è di colore azzurro, con un fondale prevalentemente sabbioso.

Le linee batimetriche sono molto lontane tra loro, pertanto la profondità scende in maniera molto graduale, classificandosi come riva con acqua poco profonda.

Le Restrizioni e la Tutela

Divieto Raccolta Sabbia
Divieto Raccolta Conchiglie

Spiaggia Naturista Ai sensi dell'ordinanza n. 79 del 26-07-18 del Comune di Sassari, RENDE NOTO che limitatamente al proseguo della stagione Balneare estiva 2018 e quindi dal 1'agosto sino al 31 ottobre 2018 è individuata un'area del litorale costiero del Comune di Sassari, sita in località Porto Ferro nel tratto compreso tra la Torre bianca e la Torre negra, da destinare a spiaggia per il turismo naturista ai sensi della legge regionale 2S luglio 2017, n. 16. Per ulteriori informazioni, consultare il Comune di Sassari.

La Calette di Porto Ferro è di libero accesso, senza un numero chiuso previsto da legge. La capienza massima di 375 persone è puramente indicativa e viene stabilita utilizzando le linee guida degli stabilimenti balneari, in cui si ipotizzano circa 8mq per ogni singola persona, tenendo conto di sdraio o asciugamano, ombrellone e un'area perimetrale di passaggio.

Va ricordato inoltre, che su tutte le coste sarde, l'articolo 40 della Legge Regionale N°16 del 28 Luglio 2017 paragrafo 2 cita:

Salvo che il fatto non costituisca più grave illecito, chiunque asporta, detiene, vende anche piccole quantità di sabbia, ciottoli, sassi o conchiglie provenienti dal litorale o dal mare in assenza di regolare autorizzazione o concessione rilasciata dalle autorità competenti è soggetto alla sanzione amministrativa da euro 500 a euro 3.000.

Calette di Porto Ferro: Posizione

Lat: 40.6896572
Lng: 8.2000256
Calette di Porto Ferro

La Calette di Porto Ferro è situata a nord-ovest della Sardegna, in una zona conosciuta come Costa dell'Argentiera.

La Mappa della Calette di Porto Ferro

Calette di Porto Ferro come Arrivare

In Auto Dal lago di Baraz, si accede tramite un cancello, in una strada sterrata (a seconda delle pioggie, molto dissestata) dove proseguiremo lungo una discesa per circa 800m fino ad incontrare un incrocio in prossimità della pineta, nella quale svolteremo a destra e proseguiremo per altri 800 metri fino a raggiungere la Torre Bianca, dove poter lasciare il veicolo. Altamente consigliato il fuoristrada per via della sabbia e delle grandi buche. Trekking Si parcheggia in prossimità del lago di Baraz, e si prosegue in direzione spiaggia, seguendo le indicazioni sopracitate.

Mappa per arrivare tramite il percorso di trekking.

Mezzi Privati

È possibile raggiungere la spiaggia con il proprio mezzo privato, tramite la strada che porta all'area di sosta in prossimità della spiaggia.

Tramite Percorso di Trekking

È possibile raggiungere la spiaggia tramite un percorso di Trekking. Per maggiori informazioni, vi consigliamo di rivolgervi ad una guida locale, o direttamente al centro di informazioni turistiche presso il comune di Sassari

Parcheggiare vicino alla Calette di Porto Ferro

Parcheggio Gratuito ma Lontano

Per chi vuole fare due passi in più, esiste la possibilità di parcheggiare gratuitamente.

La Calette di Porto Ferro descritta da chi l'ha visitata

30.000 + followers Segui @sardinian_beaches

Grazie alle numerose informazioni disponibili in rete, esistono una serie di immagini e descrizioni di chi ha già visitato la Calette di Porto Ferro.

Foto della Calette di Porto Ferro

Cosa pensa chi ha visitato la Calette di Porto Ferro

Scrivi una Recensione
Pasquale Riserva Frazionaria
8 su 10
Il parcheggio nei pressi del lago di Baraz (ricco di uccelli), il percorso pedonale di accesso tra dune e macchia mediterranea, la spiaggia tra le torri sono stupendi. Il mare è discreto, torbido quando agitato ed a volte pieno di alghe. La spiaggia naturista è frequentata principalmente da gay.
BOB FFM
10 su 10
Tre bellissime calette situate tra le due torri alla fine della spiaggia di Porto Ferro. Si tratta di spiagge nudiste ufficialmente riconosciute.
Fabrizio Arca Sedda
10 su 10
Una delle mie spiagge preferite senza dubbia È molto grande con delle belle calette acqua cristallina spiaggia per animali scuola surf bar ristorante caletta nudisti Ci trovi ogni cosa La consiglio
Fabio Melis
10 su 10
Meraviglioso posto???
costantino simula
10 su 10
Merita sempre

Le Spiagge vicine

Tra le 5 spiagge più vicine alla Calette di Porto Ferro troviamo in ordine di distanza: