Spiaggia delle Vacche

9.6 su 10 di 118 Recensioni
foto della Spiaggia delle Vacche
Spiaggia delle Vacche
spiagge in sardegna logo
Foto di valerio centi

Spiaggia delle Vacche: Descrizione

La Spiaggia delle Vacche è una delle spiagge presenti nel territorio di San Teodoro.

chi sono

Ciao, sono Fabrizio, vivo in Sardegna da oltre 34 anni e ho voluto condividere con te la mia esperienza delle spiagge Sarde!

Ti accompagnerò alla scoperta della tua spiaggia perfetta!

Caratteristiche e Tipologia della spiaggia

piccola caletta
Superficie 81mq
Orientamento Nord-Ovest
categoria Spiaggia delle Vacche

La conformazione della Spiaggia delle Vacche caratterizzata dalla folta vegetazione rettrostante, situata in un luogo poco accessibile, ci fa pensare ad una piccola caletta incontaminata, la distanza e l'isolamento la rendono adatta ai più avventurosi.

Con una lunghezza di 27 metri per una larghezza media di circa 3 metri, ha una superficie di 81 metri quadri ed è in grado di ospitare fino ad un massimo di 10 persone distribuite comodamente.

La Sabbia

gialla
sabbia fine

La Spiaggia è composta da sabbia fine di colore gialla, con una vegetazione retrostante, caratterizzata principalmente da macchia mediterranea.

Il Mare

Acqua turchese
Acqua poco profonda
Fondale sabbioso

Il mare è di colore turchese, con un fondale prevalentemente sabbioso.

Le linee batimetriche sono molto lontane tra loro, pertanto la profondità scende in maniera molto graduale, classificandosi come riva con acqua poco profonda.

Le Restrizioni e la Tutela

Divieto Raccolta Sabbia
Divieto Raccolta Conchiglie

La Spiaggia delle Vacche è di libero accesso, senza un numero chiuso previsto da legge. La capienza massima di 10 persone è puramente indicativa e viene stabilita utilizzando le linee guida degli stabilimenti balneari, in cui si ipotizzano circa 8mq per ogni singola persona, tenendo conto di sdraio o asciugamano, ombrellone e un'area perimetrale di passaggio.

Va ricordato inoltre, che su tutte le coste sarde, l'articolo 40 della Legge Regionale N°16 del 28 Luglio 2017 paragrafo 2 cita:

Salvo che il fatto non costituisca più grave illecito, chiunque asporta, detiene, vende anche piccole quantità di sabbia, ciottoli, sassi o conchiglie provenienti dal litorale o dal mare in assenza di regolare autorizzazione o concessione rilasciata dalle autorità competenti è soggetto alla sanzione amministrativa da euro 500 a euro 3.000.

Spiaggia delle Vacche: Posizione

Lat: 40.8583803
Lng: 9.6734076
Spiaggia delle Vacche

La Spiaggia delle Vacche è situata a nord-est della Sardegna, in una zona conosciuta come Costa di Olbia.

La Mappa della Spiaggia delle Vacche

Spiaggia delle Vacche come Arrivare

Mappa per arrivare tramite il percorso di trekking.

Via Mare

È possibile raggiungere la spiaggia anche via mare, utilizzando piccole imbarcazioni, private o a noleggio,utilizzando l'apposito corridoio di lancio presente sulla spiaggia. Ricordiamo inoltre, che il corridoio di lancio, generalmente va usato esclusivamente come transito per lo scarico/carico, l'imbarcazione dovrà essere ancorato in base alle indicazioni del personale addetto in spiaggia. In assenza del corridoio di lancio, occorrerà ormeggiare l'imbarcazione ad una certa distanza dalla costa. Per maggiori informazioni, vi consigliamo di rivolgervi al centro di informazioni turistiche presso il comune di San Teodoro

Tramite Percorso di Trekking

È possibile raggiungere la spiaggia tramite un percorso di Trekking. Per maggiori informazioni, vi consigliamo di rivolgervi ad una guida locale, o direttamente al centro di informazioni turistiche presso il comune di San Teodoro

La Spiaggia delle Vacche descritta da chi l'ha visitata

30.000 + followers Segui @sardinian_beaches

Grazie alle numerose informazioni disponibili in rete, esistono una serie di immagini e descrizioni di chi ha già visitato la Spiaggia delle Vacche.

Foto della Spiaggia delle Vacche

Cosa pensa chi ha visitato la Spiaggia delle Vacche

Scrivi una Recensione
Simone Rassu
10 su 10
Piccola spiaggia paradisiaca immersa nella natura, con acque basse e cristalline dai colori mozzafiato. Tutto intorno si elevano delle rocce modellate dal vento che isolano la caletta dai venti e dalle correnti. Il percorso per raggiungerla è lungo e tortuoso, passando tra scogli e macchia mediterranea. Data la difficoltà nel raggiungerla, i venditori di granite arrivano dal mare tramite dei chioschi-zattera.
MASSIMO LONGONI
10 su 10
Bellissima caletta con acqua cristallina un angolo di paradiso .. raggiungibile a piedi partendo dal parcheggio di girgiolu , percorrendo una strada privata si arriva arriva ad una scalinata che scende al mare . Una volta arrivati alla prima caletta basta seguire il sentiero ... bellissima passeggiata in mezzo alla natura con un panorama fantastico. Il sentiero sarà di circa 1,5 km ma ne vale assolutamente la pena lo spettacolo della caletta e fantastico . Per chi vuole può oltrepassare i massi per godersi dei colori variopinti del mare . In spiaggia non ci sono né bar e servizi , ma durante la giornata via mare arriva un baretto mobile , non economico ma un buon servizio .
Giacomo Rocco
10 su 10
Un luogo davvero paradisiaco, difficile da raggiungere a piedi, ma davvero meraviglioso. Per raggiungerlo bisogna partire da Cala Girgolu e seguire un sentiero abbastanza tortuoso che passa tra scogli e fitta vegetazione mediterranea... Non è molto lungo, ma essendo di difficile percorrenza ci si impiega circa mezz'ora (consiglio di munirsi di scarpe da ginnastica o delle robuste scarpe da scoglio). Ad un certo punto, dopo diverse calette molto interessanti, ci si troverà dinnanzi ad una agglomerato di rocce che ricorda una tartaruga con la bocca aperta e subito dopo la cala delle vacche vi accoglierà. Consigliato!
Ilenia A.
10 su 10
Caletta molto particolare ,merita assolutamente una visita! Non è facilissimo da raggiungere,occorre camminare per dei sentieri tra rocce e scogli e vegetazione varia per almeno 20 minuti.. consiglio assolutamente scarpe chiuse e comode e di portare il minimo indispensabile,in ogni caso fattibilissimo! Durante il percorso si trovano varie calette , fino ad arrivare a quella delle vacche. Quella precedente è anche molto bella,per me anche meglio! ( caletta tartaruga) . Per arrivare qui occorre passare in mezzo a un villaggio di case vacanze e poi seguire le indicazioni per le calette. Un posto veramente magnifico con acqua cristallina e scogli con svariate forme di animali ( gallo, tartaruga e altri in base anche alla vostra fantasia ). Ci sono anche pesci,ricci, granchietti, per chi ama fare immersioni è ideale. Se arrivate entro le 11 è anche poco affollato. Consigliatissima!
Sara Martino
10 su 10
Bellissima caletta sarda nelle vicinanze di san teodoro. Arrivare a cala girgolu, e proseguire per la strada con le villette da li si prende una vietta sterrata verso il mare e inizia un percorso tra macchia mediterranea e rocce di una ventina di minuti. Consiglio di mettere scarpe da ginnastica perchè è facile scivolare. Arrivati alla spiaggia delle tartarughe continuare per altri 10 minuti è un po faticoso ma ne vale la pena, consiglio di andare al mattino presto perché la caletta è molto piccola e si riempie molto facilmente consiglio di portare l ombrellone perché non ce molta ombra.

Le Spiagge vicine

Tra le 5 spiagge più vicine alla Spiaggia delle Vacche troviamo in ordine di distanza: